martedì 9 febbraio 2010

Quando la buona stella ti è amica


Decisamente, lunedì 8 febbraio la buona stella mi era amica, anche se ad inizio giornata, probabilmente, la suddetta stella era un po' distratta.

Lo so di essere poco chiara, quindi vado a raccontare:
Premessa
Ogni settimana il lunedì pomeriggio, per motivi di lavoro, vado a Kokura, una città che dista circa 80-90 Km da Fukuoka, città in cui vivo. Pertanto, ogni lunedì prendo il treno delle 15:10 ed arrivo alle 16:10.
Ieri, 8 febbraio, in mattinata avevo degli impegni in centro, per non tornare a casa e poi prendere il treno come sempre, ho preferito prendere l'autobus che fa l'autostrada, che fa meno fermate del treno, che ci impiega lo stesso tempo del treno e che è abbastanza economico. Quest'autobus, purtroppo, non passa dalle vicinanze di casa mia, per questo non lo prendo quasi mai.

Sono scesa dall'autobus alla fermata della stazione ferroviaria di Kokura e mi sono incamminata verso il grande magazzino Collet, di fronte alla stazione, per aspettare l'ora di inizio del lavoro (ero un poco in anticipo).
Tocco la tasca posteriore dei pantaloni e mi rendo conto che non c'era più il cellulare che avevo messo in quella tasca per avvertire la vibrazione in caso di chiamata (avevo eliminato la funzione dello squillo perchè nei mezzi pubblici viene vivamente consigliato di non disturbare gli altri passeggeri con squilli e discorsi ad alta voce).

Attimo di panico: Che faccio? Come mi muovo? Dove vado? Tra meno di un'ora inizia il lavoro, farò in tempo a recuperarlo? Dovrò tornare di nuovo in questa città per recuperare il cellulare? Ecc.....?

Ritorno alla fermata dell'autobus ed espongo il mio problema all'impiegato dell'ufficio informazioni della società di trasporto, il quale telefona al loro ufficio oggetti smarriti che si trova al capolinea, due fermate dopo quella in cui ero scesa io.

Mi dice che il cellulare era stato trovato.
INCREDIBILE, erano passati appena 10 minuti da quando ero scesa.

L'impiegato mi spiega come arrivare all'ufficio oggetti smarriti, gli faccio presente che io non conosco bene quella città. Allora lui mi dice di salire sull'autobus che stava arrivando e va ad avvisare l'autista di indicarmi dove dovevo andare per recuperare il cellulare.
Al capolinea l'autista, vedendo il mio gesto di pagare la corsa (ecco com'è l'autobus), mi dice che non era il caso di pagare il biglietto dato che ero lì solo per recuperare un oggetto smarrito, quindi mi indica il posto dove dovevo aspettarlo per accompagnarmi all'ufficio.
E così, dopo 20 minuti da quando ero scesa dal primo autobus, sono riuscita a tornare in possesso del mio oggetto smarrito

Senza essere un'esperta di oroscopi, posso ben dire che ieri era una giornata sì per il mio segno zodiacale (leone).
Meno male che il tutto sia finito nel migliore dei modi.

6 commenti:

  1. Carissima sicuramente la stella lunedì ti era amica, ma devo anche notare che la vostra organizzazione e gentilezza è fantastica .......... non so se qui sarebbe successo lo stesso
    mi colpisce sopratutto l'attenzione per gli utenti dei mezzi pubblici

    un grande abbraccio Amica carissima
    Manu

    RispondiElimina
  2. Manu, ti posso assicurare che il buon esito è stato merito della mia buona stella di lunedì, non sempre gli autisti o gli impiegati dell'azienda dei trasporti sono gentili.
    Mi è capitato tante volte di incocciare in gente che ti faceva venir voglia di strozzarli.
    Ciao carissima!

    RispondiElimina
  3. sicuramente una giornta fortunata e sopratutto trovare persone gentili è sempre una gran fortuna!

    RispondiElimina
  4. Parole sante Caty!
    Il fatto è che non è sempre facile trovare persone gentili ^-^
    Ciao cara!

    RispondiElimina
  5. Ciao!
    Partecipa anche tu al contest del mese de LA CUCINA ITALIANA: IL BRASATO!

    Per maggiori info:

    http://www.lacucinaitaliana.it/default.aspx?idPage=862&ID=337208&csuserid=2112&ar=

    Scade il 10-03-10.

    Buon lavoro!

    RispondiElimina
  6. Grazie dell'invito.
    Ci faccio un pensierino!

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive. Arigatou-gozaimasu!

Amici Blogger

Quanti mi vedono

  • Pensieri:
  • Incontri:

-Tempo in Giappone-
Pagine

*** Home ***




Registra il tuo sito nei motori di ricerca Aggregatore Il Bloggatore - Cucina Classifica blog di cucina e ricette Ricette di cucina Top blogs di ricette

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. L'Autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore puo' contattarmi per chiederne la rimozione