Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2021

Pectina home made con gli scarti di daidai

Immagine
La pectina è nota per la sua capacità di formare gelatine, per questo è ampiamente utilizzata per marmellate, confetture e gelatine di frutta. In alcuni casi, è sufficiente la quantità di pectina contenuta nel frutto, mentre a volte può essere necessaria anche un’aggiunta in polvere o di altri frutti per bilanciare la resa finale del prodotto ( per altre notizie vedere questo sito  da cui è tratta questa breve spiegazione sulla pectina).  Io ho provato a estrarla dagli scarti degli agrumi con cui faccio  la marmellata ogni anno . Questo agrume in Giappone si chiama " daidai ", è una varietà asiatica di arancia amara.  Per capire come fare ho cercato nel web, ci sono tanti procedimenti più o meno simili. Non ne ho seguito uno in particolare, ma ho preso spunto un po' di qua ed un po' di là.  Avevo circa 1 Kg di scarti di daidai con cui ho fatto la marmellata: semi, polpa centrale un poco dura, la buccia vicino al picciolo e quella della parte opposta che tolgo dalla fr