sabato 25 giugno 2011

Lezione di cucina del 20 giugno 2011


Come facciamo ogni terzo lunedì del mese, anche il 20 giugno 2011 abbiamo fatto la lezione mensile di cucina casalinga italiana a Kokura, in provincia di Fukuoka.
I preparativi, come al solito, sono iniziati alle 12:50. La lezione è cominciata alle 13:30 ed è finita verso le 16:30. Eravamo 10 donne e 2 uomini.

Abbiamo fatto tutto senza fretta, ce la siamo presa abbastanza comodamente. In genere quando facciamo la pasta fresca il tempo non basta mai, ma questa volta in menu c'erano le linguine e tutto è proceduto regolarmente.

Stiamo cercando di realizzare ricette regionali, anche se non sempre le attrezzature e gli ingredienti sono i più idonei. Le quantità sono per 6 persone.

Menu
- Pasta con le sarde
- Maiale con cipolle
- Cantucci con pistacchi e olive
- Insalata verde

Pasta con le sarde

400 gr di linguine
200 gr di sarde
1 cipolla, 2 acciughe sottosale, 4~5 pomodorini
alcuni rametti di finocchio selvatico
uva passa, pinoli, zafferano
vino bianco, olio evo, sale e pepe

Soffriggere la cipolla tagliata sottile e farla dorare. Unire le acciughe ben lavate e spinate, l'uva passa, i pinoli e bagnare con vino bianco.

Far sfumare ed aggiungere i rametti di finocchio selvatico, i pomodorini spellati e senza semi ed un poco di acqua calda. Cuocere a fuoco basso per 15 minuti.
Unire le sarde spinate, senza pelle e divise a metà e cuocere per altri 10 minuti circa. Togliere dal fuoco ed aggiungere lo zafferano sciolto in pochissima acqua calda.
Cuocere le linguine in acqua bollente salata e con alcuni rametti di finochietto, scolarle ed unire alla salsa. Far insaporire a fuoco lento per 2 minuti e servire.


Maiale con cipolle

400 gr di filetto di maiale
2 cipolle
15 gr di burro
3 cucchiai di olio evo
farina, sale e pepe
poco vino bianco

Salare e pepare la carne di maiale ed infarinarla, affettare la cipolla e farla dorare nel burro e olio evo in una padella.

Aggiungere la carne di maiae ed un poco di vino bianco.
Far cuocere a fuoco moderato da tutti e due i lati.
Servire con insalata verde condita con olio sale e pepe.


Cantucci con pistacchi e olive

150 gr di farina
30 gr di burro morbido
1 uovo
1/2 cucchiaino di lievito istantaneo
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di olio evo
10 cc di latte
20 gr di pistacchi sbucciati
10 gr di capperi sottosale
10 gr di olive denocciolate e tagliate grossolanamente
1 cucchiaino di aroma arancia

Impastare farina, lievito, burro, uovo, sale, latte e olio evo. Stendere l'impasto ed unire pistacchi, olive, capperi e l'aroma arancia.

Formare un cilindro da 20 cm circa. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 25 minuti.
Togliere dal forno e far intiepidire, tagliare in fette da 2 cm i cantucci e rimettere in forno a tostare per 5 minuti per lato.

**********************************************************************************************************************
Ed è ora di mangiare e poi rassettare!





Anche oggi abbiamo mangiato molto e ci siamo divertiti tantissimo.

Amici Blogger

Quanti mi vedono

  • Pensieri:
  • Incontri:

-Tempo in Giappone-
Pagine

*** Home ***




Registra il tuo sito nei motori di ricerca Aggregatore Il Bloggatore - Cucina Classifica blog di cucina e ricette Ricette di cucina Top blogs di ricette

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. L'Autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore puo' contattarmi per chiederne la rimozione