venerdì 27 febbraio 2009

Pranzo studio del 26/2/2009


In genere, il secondo ed il quarto giovedì del mese, ci troviamo da me per pranzare, anche se dopo ci tocca di studiare. Ma, quando si mangia si mangia!!

Questa etichetta la trasferisco da qui al presente blog, mi sembra la sede più appropriata

Siamo in quattro, e le mie ospiti non vedono l'ora di mangiare.
Anche oggi i discorsi sono stati vari, il tema principale è stato la marmellata di yuzu che due settimane fa ho regalato loro. Ho fatto assaggiare la nuova marmellata di arance amare fatta con lo stesso procedimento... una squisitezza!!!!
Il menu di oggi
- linguine in salsa con olive e capperi
- bocconcini di maiale con contorno di cipolle al forno
- insalata cruda e cotta
- pane francese
- gli sfizietti
- dolce


linguine in salsa con olive e capperi
Soffriggere in olio evo della cipolla affettata sottile, unire polpa di pomodoro e basilico spezzettato. Far addensare ed aggiungere olive e capperi.
Cuocere le linguine, scolarle al dente e far insaporire nella padella con la salsa.


bocconcini di maiale con contorno di cipolle al forno
3 o 4 bocconcini di filetto di maiale per persona battuti con il pesta carne, pepare e salare con parsimonia, appoggiarci sopra del prosciutto cotto, una foglia di salvia e fermare il tutto con uno stuzzicadenti. In una padella far sciogliere una noce di burro con poco olio evo ed appoggiarvi i bocconcini, far cuoce da entrambi i lati.
Mettere i bocconcini nei piatti, sciogliere un altro poco di burro nella padella, sfumare con il vino e versare la salsina che si forma sui bocconcini.
Cipolle nuove bianche, nettarle, tagliarle in 4 parti, pepare e salare e far cuocere nel microonde per 5 minuti. Passare la teglia al forno a 200C per 15-20 minuti per far asciugare il liquido di cottura.
Servire nello stesso piatto.


insalata cruda e cotta
cavolo broccolo ramoso e carote affettate sbollentati in acqua bollente con un cucchiaino di farina, uno di olio evo, uno di succo di limone e poco sale. Consiglio delle Simili per far mantenere il loro colore alle verdure. Delle rape bianche affettate sottili e le foglie a pezzi fatte macerare un'ora circa con sale fino e vino bianco, strizzate per eliminare il liquido ed unite alle verdure sbollentate.
Condito il tutto con pomodori secchi con il loro olio.


pane francese di Adriano


gli sfizietti
Sciogliere 2 gr di lievito in 60-70 gr di acqua e amalgamare con 150 gr di farina, 15 gr di olio evo e 2 gr di zucchero, aggiungere il sale e impastare bene, dividere l'impasto ed aggiungere ad ogni parte delle spezie o degli aromi, far riposare per 30 min. circa coperto con una ciotola.
Tirare la sfoglia sottile e tagliarla con formine a piacere.
Cuocere a 180 C per 15 min. circa


torta
Pandispagna farcito da crema pasticcera, ricoperta da glassa di cioccolata, zucchero a velo e amarene.

Questo è quanto abbiamo mangiato oggi, molti di questi piatti faranno parte del menu delle lezioni mensili di cucina. Questi pranzi culturali-culinari servono anche per testare le ricette delle lezioni.

13 commenti:

  1. Ma che belli che sono i tuoi pranzi, sicuramente dopo studiate meglio...
    Quel pane francese ti è venuto stupendo..sto pensando di provarlo, e tutto il resto poi non è da meno...

    Sei bravissima!!
    un bacio!!

    RispondiElimina
  2. Wow... Non vi siete fatte mancare proprio niente... Mi sembra giusto!
    La prossima volta vengo anch'io a pranzo da te!
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  3. @Morè... grazie Morena, il pane è buonissimo ma la forma lascia a desiderare. Non so come faccia Adriano, penso che servirebbe lo stampo per baguette.
    Baci, baci!

    @Carolina... Allora ti aspettiamo, all'una in punto è sempre in tavola!
    Buon w.e.!

    RispondiElimina
  4. ho fame !!il mioo pranzo non mi ha soddisfatto per niente e ora a guardare i tuoi piatti avrei voglia di risedermi a tavola!!beate voi .in caro saluto

    RispondiElimina
  5. Ciao Caty,
    buona domenica!
    Ti auguro un ottimo pranzo domenicale (^:^)
    Baci!

    RispondiElimina
  6. quasi quasi riprendo a studiare...questi pranzi sono meravigliosi!!!

    RispondiElimina
  7. @Mirtilla... Carissima, grazie della visita! Ma qui si studia italiano...(^-^) ahahahaha!
    Vieni, ti aspettiamo per mangiare!!

    RispondiElimina
  8. Ciao e grazie per la visita! Ma tu stai in Giappone?? Oh che bellezza, che invidia!! Io spero di visitarlo un giorno...budget permettendo!! Ti seguirò spesso!

    RispondiElimina
  9. Laura, sei stata gentilissima a venire a trovarmi.
    Mi piace l'idea di scambiarci le visite.
    Ciao cara!

    RispondiElimina
  10. carissima chissà quale significato assume l'8 marzo da quelle parti , io intanto ti mando un augurio di poter sempre essere quella straordinaria donna che sei !!un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Caty carissima, grazie per aver pensato a me!
    Qui non c'è proprio niente!
    Ma penso che sia una ricorrenza sentita principalmente in Italia.
    Ho cercato sulla rete giapponese e tutto mi riporta in Italia. Ci sono pochissimi articoli in inglese.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. ciao!!!! che piacere conoscerti!!! quindi tu sei in giappone??? io non so cosa darei per poterci passare avendo un amico li... peccato che se continuera' a stare in guest house non credo possa ospitare me e la mia amica! ho scoperto che fai lezione di cucina ai giapponesi, ma che bello!!!! mi piacerebbe moltissimo fare altrettanto!! posso chiederti cosa fai in giappone, se sei li per lavoro o studio? ti chiedo perche non ho tempo di scoprirlo da sola, collegandomi dal computer del dormitorio... immagina la coda dietro di me... presto avro la connessione, si spera, e allora potro seguirti!! ciaoooooooo e grazie per essere passata!!

    RispondiElimina
  13. Grazie della visita!
    Ti ho scritto nel tuo blog!
    Ciao!

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive. Arigatou-gozaimasu!

Amici Blogger

Quanti mi vedono

  • Pensieri:
  • Incontri:

-Tempo in Giappone-
Pagine

*** Home ***




Registra il tuo sito nei motori di ricerca Aggregatore Il Bloggatore - Cucina Classifica blog di cucina e ricette Ricette di cucina Top blogs di ricette

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. L'Autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore puo' contattarmi per chiederne la rimozione